La raccolta delle Alghe e degli Attivi Marini

Nella regione bretone esiste un rispettoso rapporto tra la Natura e l’Uomo. I nostri laboratori raccolgono circa 20 varietà di alghe su una superficie di centinaia di chilometri di costa comprese le isole d’Ouessant, fino al cuore del Mare d’Irlanda. Le alghe vengono raccolte fresche, poi vengono trasportate ai laboratori per essere trasformate entro 24 ore. Questo permette di conservare inalterati tutti gli attivi in esse presenti. Secondo la varietà, la raccolta è meccanizzata o manuale. LA RACCOLTA RISPETTA TUTTE LE REGOLE PER PERMETTERE LA RIPRODUZIONE DI TUTTE LE SPECIE E NON DANNEGGIARE L’ECOSISTEMA

INGREDIENTI ATTIVI NELLE ALGHE

Acidi grassi Prevalentemente insaturi sono detti essenziali poiché il corpo umano non è in grado di sintetizzarli ed è obbligato ad assorbirli attraverso il cibo. Trovano larga applicazione in cosmesi perché non hanno il caratteristico odore di pesce e sono meno ossidabili.
Enzimi: Gli enzimi sono i catalizzatori della vita, prendono parte a quasi tutte le reazioni delle cellule, accelerandone la velocità di svolgimento.
Gli enzimi hanno proprietà molto particolari, sono grandi molecole proteiche formate da lunghe catene di aminoacidi.
Minerali: Sodio, potassio, fosforo, calcio, magnesio, zolfo, cloro, manganese, Iodio, silicio.
Oligoelementi: ferro, rame, zinco stronzio, cobalto, nichel, molibdeno, piombo, stagno, bromo, argento, cromo, litio e altri.
Proteine: Le proteine sono ricche di aminoacidi essenziali. Gli aminoacidi sono i componenti delle proteine che partecipano nel nostro organismo a tutti i fenomeni di ricostruzione. Sono chiamati essenziali perché il nostro organismo non è in grado di elaborarli. Le alghe che li contengono rappresentano di conseguenza una fonte proteica di notevole importanza.
Vitamine: A, B1, B2, B5, B6, B12, C,D,E.

Alghe Azzurre: Spirulina
La Spirulina è una micro-alga dela classe delle Cianoficee (alghe azzurre). Questa alga esotica vive nei laghi in acquealcaline ricche in bicarbonato di sodio. È ricca di aminoacidi e acidi grassi essenziali, elementi importanti per l’organismo, contiene inoltre PROTEINE,
AMINOACIDI, vitamine del guppo B, CAROTENOIDI, e ACIDI GRASSI ESSENZIALI. In talassoterapia la Spirulina viene utilizzata per rimpolpare e rassodare i tessuti e per caricarli di vitamine. Contiene CAROTENOIDI, antiossidanti naturali.

Alghe Brune : Fucus
Il Fucus vesiculosus, vive attaccato alle rocce o sulle rive del mare. Cresce in abbondanza sulle coste della Bretagna. È dotato di galleggianti che lo mantengono in posizione verticale vicino alla superficie dell’acqua, si raccoglie tutto a mano a 20 centimetri dal perno per
consentirne la ricrescita più veloce. In talassoterapia il fucus viene utilizzato per il suo potere drenante. È una pianta depurativa e tonificante del metabolismo.

Alghe Brune : Laminaria
La Laminaria digitata è un’alga bruna che emerge solo durante le maree primaverili. Grandi alghe lunghe diversi metri , sono attualmente le più utilizzate in Francia. Quasi tutta la biomassa è usata dal’industria degli alginati. La sua raccolta si effettua da maggio a ottobre, in barca con un braccio idraulico chiamato “Scooby Doo”. Questo permette la ricrescita stagionale delle alghe e buona gestione di questa preziosa risorsa. La Laminaria digitata è usata in talassoterapia per il suo potere lipolitico. È un coadiuvante nelle diete dimagranti, stimola il metabolismo, utile per l’obesità, favorisce la perdita di peso, di aiuto per il sistema immunitario, per la cellulite, nell’ipotiroidismo, nella stanchezza mentale.

Alghe Brune: Undaria
Questa alga bruna è coltivata sulle coste della Bretagna da anni. Allevate in vivaio, le piante vengono poi trasferite in mare dove rimarranno fino al periodo di raccolta: la primavera. Le quantità prodotte in Gran Bretagna sono decine di tonnellate di alghe fresche all’anno. In talassoterapia l’alga Undaria Pinnatifida si utilizza come stimolatore naturale del rinnovamento cellulare.

Alghe Rosse: Chondrus
Questa alga vive attaccata alle rocce ed emerge durante la bassa marea. Viene anche chiamata Lichene Islandico. Alga piccola, 10 cm, il Chondrus crispus è raccolto per legge solo nei mesi che vanno da maggio a ottobre. Particolarmente sfruttato per l’estrazione di carraghenina
(amido polisaccaride) che ha proprietà detossinante. E’ anche ricco di ACIDO USNICO ad attività battericida, antibiotica.
• Si impiega nella cosmesi, nella preparazione di creme, lozioni, detergenti ( per la presenza di acido usnico è un ottimo antisettico), utile per tutte le impurità delle pelle, con acne, foruncoli.

Alghe Rosse: Lithotamnium
È un’Alga Corallina che vive sul fondo del mare e si trova in abbondanza sulle coste della Bretagna. Il 95% di queste alghe è di origine minerale, da qui il suo aspetto simile ad una pietra. Viene spesso confusa con il corallo. Il colore di quest’alga in vita è blu porpora, mentre quando non è in vita diventa grigia. Il Lithotamnium è utilizzato in talassoterapia per il suo apporto in minerali.

Alghe Verdi: Ulva
L’Ulva lactuca è un’alga verdechiamata anche lattuga di mare. A Cuba viene utilizzato come vermifugo sotto forma di decotto. In Bretagna viene applicato sulle ferite sottoforma di bendaggio per prevenire le infezioni. Viene raccolta principalmente in primavera; in talassoterapia viene utilizzata come anti-age. Stimola la sintesi del collagene.

L’acqua di Mare
E’ ottenuta grazie alla disidratazione ed alla concentrazione dei principi attivi contenuti in essa ed anche attraverso l’eliminazione di una parte di cloruro di sodio (sale ) . Si presenta sotto forma di finissima polvere da reidratare, è totalmente solubile ed assimilabile dall’organismo. Remineralizzante L’acqua di mare contiene più di 98 elementi necessari al nostro organismo :Minerali (magnesio, calcio ,potassio …) e oligoelementi (fluoro, fosforo, zinco ,rame ,silicio ,selenio …),in proporzione molto simile alla composizione del nostro plasma sanguigno e quindi assolutamente indispensabile ai nostri bisogni fisiologici. Rilassante l’acqua di mare nebulizzata grazie alla sua ricchezza in magnesio 75 volte superiore all’acqua di mare nella sua forma naturale conferisce ai trattamenti incomparabili proprietà rilassanti e decontratturanti.

Guèrande
Nelle saline di argilla della costa Atlantica francese, si forma per evaporazione il sale pregiato di Guèrande, grazie all’azione del sole e del vento. Il sale viene qui raccolto in modo artigianale, nei mesi da giugno a settembre, secondo l’antico metodo celtico che prevede l’uso solo di pale in legno e non di metallo che potrebbero contaminarne la purezza.
Allo stesso modo viene raccolto il Limo, che viene poi debatterizzato presso i nostri laboratori e messo in barattolo, conservato solo dalla sua acqua. Gli abitanti di Guèrande utilizzano da secoli questo limo come antinfiammatorio.